Giainel's Secrets

Nov
30
2011

Come ripristinare i contatti della rubrica, sms, mms e tanto altro su smartphone Android

Innanzitutto, vorrei scusarmi con tutti Voi per i pochi post pubblicati in questo ultimo periodo. Da adesso, cercherò di recuperare il tempo perso.

L’ultimo post risale al 9 Novembre e in quell’articolo vi avevo spiegato come poter fare il backup della rubrica, degli sms, mms e tanto altro sul vostro smartphone Android. Avevo fatto riferimento all’Huawei Ideos U8150, ma la procedura è valida anche per tutti gli altri smartphone Android.

Oggi, invece, voglio concludere quel post spiegandovi come ripristinare il file di backup creato precedentemente. Vediamo come procedere.

Il programma per fare tutto ciò è sempre MyBackup Root.

Ottenere i permessi di root e installazione di MyBackup Root

Per prima cosa, se ancora non li avete, dovete ottenere di nuovo i permessi di root. Se possedete un Huawei Ideos, cliccate qui per leggere come fare.

Fatta questa operazione, installate di nuovo MyBackup Root. Infatti, è necessario per ripristinare il file di backup.

Quando lo avvierete per la prima voltavi comparirà un avviso dove vi viene segnalato che il programma richiede i permessi di root per poter funzionare. Voi, mettete la spunta su “Ricorda” e poi premete su “Consenti“. Ora, accettate il contratto di Licenza Utente Finale e, nella nuova schermata, premete su “Ok”.

Passaggi preliminari per poter ripristinare il file di backup

Se durante l’aggiornamento o il cambio di rom, la microSD non è stata formattata, il file di backup dovrebbe ancora risiedere dove lo avevate lasciato ovvero in “rerware”, “MyBackup”, “AllBackups”. Nel caso sia così, siete già pronti per il ripristino e potete passare al paragrafo “Come ripristinare il file di backup creato con MyBackup Root”.

In caso contrario dovetenon basta inserire il file di backup nella microSD, ma lo dovete collocare in una posizione precisa che è poi quella che vi ho indicato poche righe sopra.

Per farlo, procedete in questo modo. Per adesso tenete ancora il vostro file di backup sul computer.

Avviate MyBackup Root da telefono e fategli fare un backup come vi ho spiegato nel post precedente. Lo potete leggere cliccando qui. In questo modo, il programma creerà le varie cartelle di cui ha bisogno nella microSD.

Ora, collegate il vostro smartphone Android al computer. Dal menu a tendina che vi comparirà, premete su “USB collegata” e poi premete su “Attiva archivio USB“.

Dopo che il computer avrà rilevato il telefono come se fosse una chiavetta usb, attraverso l’esplora risorse di Windows entrate nella directory relativa al vostro telefono. Ora, aprite la cartellarerware“, poi “MyBackup” ed infine quella chiamata “AllBackups“.

Al suo interno, dovrebbe esserci il file di backup che vi ho fatto creare poco fa. Voi, eliminatelo e al suo posto inserite il file di backup che avevate creato in precedenza e che teoricamente dovreste ancora avere ancora sul vostro computer.

Dopo aver eseguito questi passi, potete procedere con il ripristino del file di backup.

Come ripristinare i dati con il file di backup creato con

MyBackup Root

Ora, dopo aver accettato il contratto di licenza, dovreste trovarvi di fronte alla schermata principale del programma.

A differenza dell’altra volta dove vi ho fatto premere su “Backup”, questa volta premete sulla voce “Restore“. Fatto questo, premete sulla voceDati“. Vi comparirà un’altra finestra che vi chiede dov’è situato il file di backup. Voi, premete su “Locali(/mnt/sdcard)“.

Ora, dovrebbe uscirvi un’altra finestra con la domandaQuale backup?” e subito sotto il nome del file di backup che avevate creato a suo tempo. Il nome di questo file, se non lo avete cambiato, dovrebbe essere del tipo “Data_seguita dalla data”.

Dopo aver scelto il file di backup, comparirà la voceRipristino?con i dati che si possono ripristinare. Premete sul tastoSelezionare tuttoe poi premete su OK“, in basso sinistra. Comparirà l’avviso “I dati potrebbero essere sovrascritti, continuare?“. Voi, premete su ““.

Non vi resta che attendere. Naturalmente, maggiori sono i dati da ripristinare, maggiori saranno i tempi necessari per eseguire tutte le operazioni.

Io, ad esempio, per ripristinare poco più di 1000 sms, ho impiegato circa 51 secondi.

Al termine, uscirà un avviso che recita: “Fatto: Andato a buon fine“. Premete su “OK“.

Subito dopo, vi verrà chiesto di riavviare subito il telefono per visualizzare i nuovi dati. Acconsentite e procedete a spegnere e riaccendere il telefono.

Quando ho riavviato il telefono, dato che nel mio file di backup c’erano gli sms, ho ricevuto una notifica di ricevimento sms. Cancellate la notifica per confermare che li avete letti e il gioco è fatto!

Non vi resta che andare a vedere se i vostri numeri, sms e mms ecc. sono stati ripristinati correttamente!

Spero che la guida sia stata sufficientemente chiara e utile a tutti voi. Se doveste avere dei problemi o dei dubbi, lasciate pure un commento. Cercherò di rispondervi il più velocemente possibile.

Fatemi sapere come vi siete trovati con questa app! Ciao! 😉

Ti potrebbero anche interessare:

About the Author: Davide Ginelli

Mi chiamo Davide, anche se su questo Blog, utilizzo il mio nickname, Giainel. Sono un ragazzo di 21 anni e frequento il corso di Informatica presso l’Università degli Studi di Milano Bicocca.

8 Commenti      Comments RSS Feed

  • Buongiorno, ho bisogno di aiuto e tento di trovarlo qui. Il mio galaxy e ha improvvisamente fatto scomparire la rubrica memorizzata nel telefono. Io non ho fatto nulla. La sera ci sono oltre 2000 numeri di telefono, vado a dormire e, al mattino tutti spariti. Qualcuno può aiutarmi??? Grazie

  • Ciao Giainel! Mi sapresti aiutare? Io di queste cose tecnologiche non ne capisco neinte! Allora io ho un samsung galaxy next e l’ho ripristinato. Secondo te è possibili recuperare i messaggi? E’ molto importante per me!

  • ciao gianel io ho un telefono android e ho ripristitare il telefono ho perso tutti i miei contatti in rubrica come faccio a riaverli??

    • ciao se avevi aperto un account su gmail ed avevi attiva la sincronizzazione sul cellullare la tua rubrica contatti dovresti trovartela la.

  • MI AVETE SALVATO… GRAZIE :))))

    • Ciao Andriano! Di niente, sono contento che la mia guida ti sia stata d’aiuto! 🙂 Ciao!

  • Ciao ho letto con interesse l’articolo sopra. Ti espongo il mio problema:
    Ho un Samsung Galaxy S e accidentalmente mia figlia piccola mi ha cancellato buona parte della rubrica. Premetto che non ho mai eseguito un backup del telefono. Esiste un’applicazione che mi permetta di recuperare tutti i numeri della rubrica cancellati, i quali presumo si trovino comunque dentro la memoria del telefono?
    Grazie per l’aiuto.

    • Ciao Diegosimo! Forse, puoi recuperare i contatti della rubrica. Se li hai sincronizzati con il tuo account Google, per recuperare i contatti, procedi in questo modo: Vai in “Impostazioni”, “Account e sincronizzazione”. Metti la spunta su “Sincronizzazione automatica”. A questo punto, premi sull’account Google subito sotto. Assicurati che ci sia la spunta su “Sincronizza Contatti” e attendi che la sincronizzazione venga portata a termina.

      Questa procedura funziona solamente se avevi precedentemente sincronizzato i contatti della rubrica con il tuo account Google.
      Nel caso tu non li abbia sincronizzati, allora mi spiace, ma non so aiutarti.

      Ciao!

2 Trackback a questo post

  1. Come ripristinare i contatti della rubrica, sms, mms e tanto altro su smartphone Android - Giainel's Secrets - Webpedia
  2. Come ripristinare i contatti della rubrica, sms, mms e tanto altro su smartphone Android

Archivi