Giainel's Secrets

Ott
4
2009

Come creare un indirizzo e-mail temporaneo per evitare lo spam

Ciao ragazzi! Mentre sto scrivendo il post, mancano solamente poche ore al mio primo giorno di università. Sono un po’ teso, come sempre per le cose nuove 🙂
Così, ho deciso di rilassarmi un po’, facendo quello che più mi piace: realizzare una guida per aiutare tutti voi! In questo modo mi distraggo e voi, domani (5 Ottobre), potrete leggere una nuova guida, che spero vi sia utile.

Per iniziare la settimana, ho pensato di scrivere un articolo su come creare degli indirizzi e-mail temporanei, in modo tale da evitare lo spam, che di questi temi è sempre più frequente.

Quante volte, dovete fornire il vostro indirizzo e-mail per registrarvi a dei siti o a dei forum di cui non sapete quasi nulla, ma vi incuriosiscono? Voi vi registrate, ricevete il link per la conferma e, magari, la vostra password per il primo accesso. Non immaginate poi, che la vostra casella di posta elettronica sarà intasata da un sacco di e-mail spazzatura!
E io mi sono chiesto: Se l’indirizzo e-mail serve solamente per ricevere un link la prima volta e poi non mi servirà più a nulla, perché non creare un indirizzo temporaneo?
Così, mi sono messo a cercare su internet, per i vari siti e forum. Ho trovato liste e liste infinite di siti che servono a questo scopo. Ma, nessuno mi convinceva! Alcuni, mi mostravano sola una parte dell’e-mail ricevuta, altri erano in lingua inglese (e anche se al giorno d’oggi tutti lo dovremmo sapere, io, le mie guide, cerco di rivolgerle a tutti, quindi anche a chi non lo sa), altri invece non funzionavano o io non capivo come usarli!

Poi, alla fine, l’ho trovato! È in italiano, è semplicissimo da usare e il suo nome è: 30minutes mail.com. Se siete interessati al scoprire come utilizzarlo, allora, seguitemi! Inizia la guida!

Per prima cosa collegatevi al sito 30minutesmail.com, cliccando qui.
A questo punto, cliccate su “Prendi la tua e-mail provvisoria”.
Ora, guardate sulla destra, in alto. Ci dovrebbe essere un box che ha per titolo “L’attuale indirizzo e-mail è” e sotto il vostro indirizzo temporaneo. Esso avrà una validità di 15 minuti. Se vedete che mancano pochi minuti e dovete ricevere magari ancora un’e-mail, potete estendere il periodo di validità per altri 15 minuti. Per farlo, è sufficiente che clicchiate su “Dammi ancora 15 minuti”.

Per controllare se vi è arrivata l’e-mail che state aspettando (non vi arriverà subito; aspettate almeno un paio di minuti), o ricaricate la pagina del browser oppure cliccate su “Check mail”, che è l’unica scritta in inglese! Facile no?

Secondo me era inutile proporre una lista infinita di siti che svolgevano la stesa funzione, perché così vi avrei solo confuso le idee e non avreste saputo quale fosse il migliore.
Mi sono messo nei vostri panni e ho cercato di capire che tipo di guida un visitatore, che sta cercando un sito per creare indirizzi e-mail temporanei, avesse voluto trovare.
Secondo me, la soluzione migliore, era proporre un unico sito, ma che fosse semplice, funzionale e soprattutto in italiano, così che tutti, potessero usarlo al meglio!
E penso che 30minutes mail.com risponda perfettamente a questi requisiti!
Naturalmente, se avete da proporre altri siti che ritenete funzionali in questo settore, potete pure segnalarli, lasciando un commento. Sarò ben lieto di vedere le vostre proposte. Così che, se non dovesse più funzionare il sito da me proposto, i visitatori del blog, potranno usare gli indirizzi proposti da voi.

Questo è tutto ragazzi! Spero che la guida vi sia stata utile e soprattutto che sia sufficientemente chiara. Se avete problemi o dubbi, lasciate pure commenti. Cercherò di rispondervi il più presto possibile! Adesso vi saluto, perché si fa tardi, e domani (beh per voi che state leggendo l’articolo adesso, di Lunedì: oggi) si inizia un nuovo percorso: l’università! Ciao a tutti! E buon inizio di settimana!

Se l’articolo ti è piaciuto, clicca sul bottone “Wikio”, collocato in alto, sotto il titolo del post. Verrai reindirizzato su una nuova pagina e potrai votare il mio articolo cliccando sul simbolo “Vota”. Grazie per l’attenzione. Con questa azione potrai contribuire ad aumentare le visite al mio blog e renderlo più conosciuto nel web.

Immagine del post presa da: http://www.30minutesmail.com/

Ti potrebbero anche interessare:

About the Author: Davide Ginelli

Mi chiamo Davide, anche se su questo Blog, utilizzo il mio nickname, Giainel. Sono un ragazzo di 21 anni e frequento il corso di Informatica presso l’Università degli Studi di Milano Bicocca.

8 Commenti      Comments RSS Feed

  • molto utile questo tuo articolo!!!

    • Ciao Chio! Sono contento che la guida ti sia servita. Ciao! 🙂

  • Ciao Anonimo! Beh, Virgilio e Alice, alla fine sono la stessa cosa. Fammi sapere se funziona, ciao!

  • Ciao, Giainel! Io uso Virgilio e proverò a fare come dici. Grazie!

  • Ciao Anonimo! Grazie mille per i complimenti! Eh, quello che è un bel problema. Anche a me ne arrivano un sacco da Royal Casino. In teoria dovrebbe essere il client di posta elettronica a metterle automaticamente nella cartella "Posta indesiserata" o "Spam", a seconda del client che usi. Tu quando arrivano non aprire neanche ed eliminale subito. Dopo un po', così, dovrrebbero andare nella posta indesiderata automaticamente. Tu che client di posta utilizzi? (Alice, Virgilio, Gmail, Yahoo)? Ciao!

  • Ciao, Giainel! Complimenti per l'articolo, ma vorrei sapere una cosa: se nella mia posta arrivano già un sacco di e-mail indesiderate (come alcune che mi invitano a un casinò online) come posso fare per bloccarle e non farmi intasare più la posta? Grazie, ciao!

  • Ciao Bubo! Grazie mille per i complimenti! Grazie anche per aver segnalato quest'altro serivizio. In effetti l'unico fastidio di 30minutes.com è la pubblicità un po' ose che compare.Quando ho un po' di tempo provo il servizio da te linkato e così ti farò sapere cosa ne penso, ciao!

  • Ciao e complimenti !!!io utilizzo: http://www.10minutemail.com perchè: non vedo pubblicità, è veloce all'apertura,è discreto, anche se poi do il mio vero indirizzo, non ho mai ricevuto spamdifetto: come dice il nome.. dura solo 10 minuti.. rinnovabili di 10 minuti..se lo provi, mi dici cosa ne pensi ? =)Bubo

1 Trackback a questo post

  1. Come masterizzare divx (avi) con Nero BurnLite 10 gratis | Giainel's Secrets

Archivi