Giainel's Secrets

Apr
26
2009

L’alternativa a Photoshop: Con Paint.NET il fotoritocco è semplice e gratuito!

Ciao ragazzi! Oggi voglio parlarvi di un fantastico programma per il fotoritocco, che è semplice da utilizzare, ma che nella sua semplicità presenta strumenti professionali come la bacchetta magica o la selezione con il lazo, che sono presenti in programmi del livello di Photoshop. A differenza di quest’ultimo, Paint.NET, è questo il nome del programma in questione, è totalmente gratuito e risponde efficacemente alle esigenze dell’utente medio. Chi infatti, comprerebbe un software commerciale come Photoshop, la cui versione completa arriva a costare ben € 1.018,80, solamente per modificare magari gli occhi rossi di una foto scattata mentre si era in vacanza? Io penso che un programma del tutto lo possa utilizzare chi è un professionista! Inoltre Photoshop non è che sia un programmino così tanto facile da utilizzare! Ecco che allora arriva la mia soluzione, che spero possa essere utile per tutti voi, che come me vogliono utilizzare un programma di fotoritocco gratuito, semplice, che si adatti alle nostre esigenze e dotato comunque di tutti gli strumenti principali di Photoshop. Siete pronti? Ora vi spiego cosa dovete fare!
Per prima cosa scaricate il software Paint.NEt da qui. Cliccate sotto la scritta “Free Download Now”, in alto a destra e potrete iniziare il download del programma.
Una volta scaricato il programma, estraete l’archivio rar e fate doppio click sul file di installazione del programma, chiamato “Paint.NET.3.36”. Mettete la spunta su “Installazione rapida” e cliccate su “Avanti”. Potete anche impostare in che lingua volete il programma, scegliendola in basso a sinistra. C’è anche l’italiano! Meglio di così, ragazzi non potremmo chiedere! Accettate il contratto, come fate di solito per i vari programmi e fate click ancora su “Avanti”. Ora il programma si installerà automaticamente. Una volta che ha terminato, fate click su “Fine”.
A questo punto siete pronti per utilizzare il programma.

Lo avviate dal desktop e non appena sarà aperto vedrete un foglio bianco e una barra strumenti in alto a sinistra. Per modificare la vostra immagine è sufficiente che la trasportiate nel foglio bianco. Vi comparirà una schermata dove voi dovete cliccare su “Apri”. A questo punto utilizzando gli strumenti di cui disponete, potete modificarla a vostro piacimento. Per togliere gli occhi rossi andate in “Effetti”-“Foto”-“Rimozione occhi rossi”. Prima di avviarlo selezionate l’area degli occhi a cui volete togliere gli occhi rossi. In questo modo si avrà un miglior risultato. Se poi voleste inserire un’immagine su quella che state modificando è sufficiente che trasciniate l’immagine su quella che state editando e che invece di cliccare su “Apri”, facciate click su “Aggiungi nel livello/i”.
L’immagine che avete inserito sopra l’altra di partenza potete spostarla o ruotarla in questo modo: Fate click su “Strumento”-“Sposta Pixel selezionati”. In questo modo tenendo premuto il tasto sinistro del mouse, spostate l’immagine selezionata; tenendo premuto il tasto destro, la ruotate come meglio preferite. Nel programma è presente anche la funziona pere cancellare lo sfondo di una foto. Se questo è omogeneo, è sufficiente che facciate così:
Fate click su “Strumento”-“Bacchetta magica”, fate click sull’area da cancellare e poi cliccate il tasto “Canc” della tastiera. Se invece volete eliminare solo una parte dello sfondo o anche qualsiasi dettaglio che non centra nella foto, procedete in questo modo:
Fate click su “Strumento”-“Selezione col lazo” e poi, tenendo premuto il tasto sinistro del mouse, evidenziate l’area o il dettaglio che volete cancellare e poi cliccate il tasto “Canc” della tastiera.
Questi sono solo alcune delle potenzialità di questo fantastico programma. Le ho scoperte io utilizzandolo un’oretta. Vi ho spiegato le funzioni principali. Per chi volesse consultare una guida completa e senz’altro meglio della mia, può cliccare qui e scoprire tutte magie di questo fantastico e gratuito programma di fotoritocco. Certo è una traduzione automatica, ma con un po’ di intuito ci si riesce a capire.

Spero che questo programma e questa mia mini guida introduttiva possa essere utile a molti di voi, soprattuto adesso che si avvicinano le belle giornate e si cominciano a fare le prime gitarelle fuori città. Scattate senza problemi le vostre foto! Per modificarle potrete sempre usare Paint.NET e così quando le farete vedere ai vostri amici, potrete vantarvi di essere dei veri e propri fotografi!

Come sempre, se avete problemi o dubbi nell’installare o nell’utilizzare il programma, potete lasciare commenti ed io provvederò a rispondervi il più presto possibile.
Ciao ragazzi, a presto! E…Mi raccomando: fate tante foto per immortalare i momenti più belli che passerete di fianco alle persone a cui più volete bene!!!

Se l’articolo ti è piaciuto, clicca sul bottone “Wikio”, collocato in alto, sotto il titolo del post. Verrai reindirizzato su una nuova pagina e potrai votare il mio articolo cliccando sul simbolo “Vota”. Grazie per l’attenzione. Con questa azione potrai contribuire ad aumentare le visite al mio blog e renderlo più conosciuto nel web.

Ti potrebbero anche interessare:

About the Author: Davide Ginelli

Mi chiamo Davide, anche se su questo Blog, utilizzo il mio nickname, Giainel. Sono un ragazzo di 21 anni e frequento il corso di Informatica presso l’Università degli Studi di Milano Bicocca.

5 Commenti      Comments RSS Feed

  • Concordo che anche Gimp sia ottimo.

    Ma ci sono altri tool online per il fotoritocco come Photofiltre e Fotoflexer

  • Ciao Antonio! Grazie mille per i complimenti! Spero tu possa trovare sempre cose interessanti nel mio blog! Ciao!

  • Ti seguo da un pò, mi piacciono i blog informatici come questo, i miei complimenti.ciao

  • Ciao Luca, sono contento che tu segua il mio blog. Peccato che tu non abbia l'Omnia. Continuerò comunque a scrivere anche articoli dedicati al pc e a internet, promesso! Grazie per la segnalazione!Non l'ho mai utilizzato, però da quello che ho letto deve essere un ottimo programma, a parte per l'interfacia un po' più difficile da usare…Però questo è quello che ho letto e quindi non saprei darti un mio parere per adesso. Comunque grazie ancora per la segnalazione! Ciao!

  • Ciao!Devi dire che ti seguo da un pò, mi piacciono i blog informatici come questo (anche se non ho un Samsung Omnia ma vabbè 🙂 ) Paint.net non l'ho provato ma io consiglio anche GIMP, ora alla versione 2.6. Ottimo, gratuito, OPEN SOURCE…praticamente un Photoshop in continuo miglioramento!un salutoLuca

1 Trackback a questo post

  1. Foto spettacolari, direttamente dallo spazio grazie a Douglas H. Wheelock, pronte per diventare lo sfondo del vostro desktop PC | Giainel's Secrets

Archivi