Giainel's Secrets

Set
14
2008

Come avere 2 PC in uno !!!

Con l’arrivo di Windows Vista, molti volendolo acquistare, non sapevano se il loro pc fosse in grado di farlo girare al meglio e così la Microsoft ha rilasciato un software, che oltre a dirci quali sino i nostri componenti che funzionerebbero con Vista, ci riferiva anche quale fosse la miglior versione da installare nel nostro pc. Questo software, conosciuto come Windows Vista Upgrade Advisor, lo potete scaricare da qui. Ok, adesso sappiamo quali dei nostri componenti e quali software sono compatibili con Vista…Ma se volessimo provarlo per vedere se ci piace veramente o per constatare se è più funzionale rispetto a XP, senza formattare??? Io vi dico che si può fare tutto ciò. Esiste infatti un programma, gratis, che è in grado di emulare un secondo bios all’interno del vostro pc. Quando quindi avrete acceso il vostro computer, utilizzando questo programma, potrete avviare un secondo computer direttamente dentro il vostro. Detto così, sembra fantascienza…Ma non lo è. Comincio col dirvi che il programma in questione è VirtualBox e che potete scaricarlo da qui, facendo attenzione a scegliere la versione di download adatta al vostro sistema operativo.

Una volta scaricato, lo installate e poi lo avviate. Tutto quello che dovete fare è questo: creare una macchina virtuale. All’inizio vi chiede quale sistema operativo vorreste installare nella macchina virtuale; voi lo scegliete e passate avanti. Vi chiederà poi quanto spazio dargli. Date un occhio allo spazio libero nel vostro hard disk e poi scegliete lo spazio da dedicargli. Io consiglierei 30 gb. L’ultimo punto prima dell’installazione del secondo sistema operativo, è quello della scelta della ram da dedicargli. Io consiglio di darne metà di quella che avete installato nel vostro pc, in modo tale da non causare rallentamenti, quando i due computer funzionano insieme. A questo punto dovete scegliere se avviare l’installazione del sistema operativo da dvd oppure anche semplicemente dalla iso del disco (ciò vuol dire che è in grado di installarlo anche a partire da una semplice file di immagine). Completata l’installazione, che sarà proprio come quando avete installato per la prima volta nel vostro pc un sistema operativo, sarete in grado di utilizzare il nuovo computer, all’interno di quello reale, ogni volta che volete. Basta avviare la macchina virtuale e il gioco è fatto. Non vi preoccupate se dovesse succedere qualcosa all’interno della macchina virtuale. Infatti basta chiudere la macchina, cliccando sulla “x” della finestra e tutto tornerà come prima. Infatti il bello di questo programma è che il secondo sistema operativo installato è completamente indipendente e non ha nessun collegamento con il vostro pc reale; così anche l’utente meno esperto può stare tranquillo, senza dover mandare il computer in assistenza!

Spero che questa guida possa essere d’aiuto a molti di voi; se incontrerete problemi, lasciate pure commenti e io cercherò di risolverveli il più presto possibile.

Se l’articolo ti è piaciuto, clicca sul bottone “Wikio”, collocato in alto, sotto il titolo del post. Verrai reindirizzato su una nuova pagina e potrai votare il mio articolo cliccando sul simbolo “Vota”. Grazie per l’attenzione. Con questa azione potrai contribuire ad aumentare le visite al mio blog e renderlo più conosciuto nel web.

Ti potrebbero anche interessare:

About the Author: Davide Ginelli

Mi chiamo Davide, anche se su questo Blog, utilizzo il mio nickname, Giainel. Sono un ragazzo di 21 anni e frequento il corso di Informatica presso l’Università degli Studi di Milano Bicocca.

4 Commenti      Comments RSS Feed

  • Ciao Davide! Sì, per provare Windows 7, virtual box, funziona. Credo anche con il loader. Io non l'ho virtualizzato. Ho rischiato ad installare Seven al primo colpo e tutto ha funzionato. Cmq, ti posso dire che con questa guida: <a href="http://giainelsecrets.blogspot.com/2009/11/come-attivare-windows-7-con-windows-7.htmlhttp://giainelsecrets.blogspot.com/2009/11/come-a… />seguendo il metodo Certificate oppure il metodo Internet, non dovresti mai avere problemi. L'unico che può creare dei problemi e richiede un po' più di dimistichezza è il metodo Loader.

  • sempre io.. ma funzionerebbe anche per provare windows 7 con il loader?? grazie

  • Sì, esatto! A parer mio è veramente un programma utile e per di più gratis!!!

  • nn ho letto tutto l'articolo ma più o meno ho azzeccato sarebbe la virtual machine giusto?

Archivi